Reclutamento per città/casata (gildocratica)

Qui vengono raccolti tutti i progetti dei gruppi dei player.
Rispondi
Avatar utente
Borgo94n1
Messaggi: 24
Iscritto il: 11/09/2018, 7:19
Been thanked: 9 times

Reclutamento per città/casata (gildocratica)

Messaggio da Borgo94n1 » 28/09/2018, 16:51

(post in aggiornamento, ogni cosa che leggete e temporanea, in attesa di consigli e/o modifiche).

Capo: Thaumechanist

Amministratori: Borgo94n1

Lista appartenenti: Thaumechanist e Borgo94n1 (attualmente stiamo reclutando, se siete interessati fatecelo sapere).

Stile cittadino(Con immagini): Italia rinascimentale/numerose influenze (immagini non disponibili per adesso)

Forma di governo: Gildocrazia: il sindaco e gli assistant fanno parte di un consiglio (che gestisce la città e prende decisioni, ascoltando anche i cittadini), ogni cittadino ha il diritto di fondare la sua gilda diventando capo-gilda, più la sua gilda cresce e fa cose, più diventa importante e riconosciuta all'interno della città.

Le gilde di un certo rilievo avranno un posto nella Sala delle Gilde, edificio centrale della città, o una 'casa' di Gilda (questa cosa la studieremo meglio in game).

Volontà/desideri/scopi: Molte volte capita che un player, voglia poter "gestire un suo gruppo" o comunque "diventare qualcuno in una città", ma entrando in una città che esiste da un bel po, è difficile crescere o avere una parte gestionale, motivo per il quale molti cercano di fondare una propria città (a volte fallendo) o entrano in città di altri a malavoglia, perchè vorrebbero fare altro e non solo "minare e fare pvp".

Quindi coloro che vogliono essere semplici cittadini e minare, fare pvp, fare quest, ecc. sono ugualmente i benvenuti, se invece volete essere "dei capi gruppo", purtroppo per una serie di motivi non tutti possono essere assistant, o essere (a livello GDR) ministri o altro, però nella nostra città (nome ancora da decidere), ogni cittadino a diritto a fondare la sua gilda (rispettando alcuni requisiti), e potrà arruolare nella sua gilda altri cittadini, ecco come funzionerà:

1 Ogni cittadino potrà fondare una gilda se avrà un totale di 3 membri compreso il capo-gilda (il numero potrebbe variare in base all'utenza del server) e dovrà pagare una cifra simbolica (si pensa a 10 monete, da pagare una volta sola, ma potrebbe cambiare).

2 Se il cittadino lo richiede (al sindaco od ad un assistant), potrà fondare una gilda vuota in attesa di arruolare player, ma tale gilda sarà riconosciuta "ufficiale" solo al raggiungimento dei 3 membri (o quello che sarà).

3 Tutte le gilde della città devono allearsi con la gilda principale della città (quella del sindaco, al cui interno ci sono assistant e cittadini), con ogni altra gilda della città e con ogni altra gilda degli alleati della città.

4 I cittadini possono arruolare nella loro gilda degli eremiti, se questi ultimi sono intenzionati ad entrare a far parte città, appena il sindaco o un assistant sarà online, provvederà a far entrare nella città tutti gli eremiti che fanno parte di una gilda della città (fatta eccezione per casi di abuso di questa regola).

5 Per evitare problemi, ai cittadini è richiesto di non arruolare nella propria gilda cittadini facenti parte di altre città (sia alleate che nemiche), o eremiti che non hanno intenzione di entrare a far parte della città (in casi eccezionali sarà comunque consentito).

6 la nostra città e amichevole nei confronti degli eremiti (salvo comportamenti negativi da parte dei singoli eremiti, che verranno considerati caso per caso), dato che essi potrebbero essere futuri cittadini, e attaccarli senza motivo (salvo scopo difensivo) non è utile alla città, inoltre anche per gli eremiti che non intendono entrare in città, intendiamo avere un rapporto collaborativo, e siamo disposti a commerciare e collaborare, facendo anche alleanze con gilde di eremiti.

7 Per il resto tutti i cittadini devono rispettare le regole della buona convivenza, le regole del server, e scegliere nomi della gilda idonei.

Che benefici porterà essere una Gilda ufficialmente riconosciuta dalla Sala delle Gilde? Stiamo pensando ad eventi periodici cittadini e qualche tipo di commissioni che saranno aperti solo alle gilde ufficiali. In oltre, porta ovvi vantaggi GdR nel contesto cittadino, e potremmo decidere di promuovere i leader delle Gilde ufficiali più grandi ad assistenti cittadini, per facilitare l'arruolamento.

Se avete domande, proposte o altro, chiedete pure.
Avatar utente
Beckiovich
Master GdR
Messaggi: 25
Iscritto il: 10/09/2018, 19:02
Been thanked: 7 times

Re: Reclutamento per città/casata (gildocratica)

Messaggio da Beckiovich » 29/09/2018, 8:34

State un po' dando per scontato le gilde.
Per ora non è presente neanche un'idea simile all' interno del server, non vorrei che fosse deleterio per il vostro gameplay.
Buona fortuna con il progetto.
Avatar utente
Thaumechanist
Messaggi: 13
Iscritto il: 11/09/2018, 6:46
Has thanked: 8 times
Been thanked: 2 times

Re: Reclutamento per città/casata (gildocratica)

Messaggio da Thaumechanist » 29/09/2018, 8:36

Beckiovich ha scritto:
29/09/2018, 8:34
State un po' dando per scontato le gilde.
Per ora non è presente neanche un'idea simile all' interno del server, non vorrei che fosse deleterio per il vostro gameplay.
Buona fortuna con il progetto.
Beeh, grazie. Gilde o party di qualche forma immagino ci saranno comunque, giusto? Ci adatteremo e sfrutteremo quelle agli stessi effetti.
Avatar utente
Beckiovich
Master GdR
Messaggi: 25
Iscritto il: 10/09/2018, 19:02
Been thanked: 7 times

Re: Reclutamento per città/casata (gildocratica)

Messaggio da Beckiovich » 29/09/2018, 8:43

Thaumechanist ha scritto:
29/09/2018, 8:36
Beckiovich ha scritto:
29/09/2018, 8:34
State un po' dando per scontato le gilde.
Per ora non è presente neanche un'idea simile all' interno del server, non vorrei che fosse deleterio per il vostro gameplay.
Buona fortuna con il progetto.
Beeh, grazie. Gilde o party di qualche forma immagino ci saranno comunque, giusto? Ci adatteremo e sfrutteremo quelle agli stessi effetti.
Party sì, ma spessissimo nelle città si fa un unico party per convenienza, è sempre pericoloso suddividere i player di una città, ma questa è una mia personalissima opinione.
Avatar utente
Borgo94n1
Messaggi: 24
Iscritto il: 11/09/2018, 7:19
Been thanked: 9 times

Re: Reclutamento per città/casata (gildocratica)

Messaggio da Borgo94n1 » 29/09/2018, 9:12

Beckiovich ha scritto:
29/09/2018, 8:43
Party sì, ma spessissimo nelle città si fa un unico party per convenienza, è sempre pericoloso suddividere i player di una città, ma questa è una mia personalissima opinione.
Se sarà possibile fare alleanze tra party/gilde, il problema non si porrà, e poi ovviamente è "una decisione di gestione", avere un unico party/gilda in città ha i suoi vantaggi, e se le città "riterranno giusto cosi", o vorranno fare 2 gruppi (tipo cittadini e nobili) sarà una loro scelta.

Nel nostro caso, se i cittadini vogliono semplicemente entrare nella gilda ufficiale della città, ben venga, ma noi spingiamo chi ne ha voglia a crearsi il suo gruppo, comunque facente parte della città, per spingere la gente ad arruolare gente in città, e per accontentare coloro che amano "la parte gestionale", o attirare gruppi di player che vogliono "un loro gruppo", e se magari non hanno la possibilità di crearsi la loro città, noi gli diamo una alternativa.
Rispondi